Giuseppe Satriani, nome completo di PhotoSatriani, è nato nel 1960 in Italia ma si è trasferito parecchi anni fa in Spagna, a Bilbao, città dove tutt'oggi vive e lavora come consulente IT. La professione l'ha portato e lo porta tutt'oggi a viaggiare parecchio, circostanza che ha sicuramente incoraggiato la pratica fotografica.

Ha abbracciato la passione per la fotografia da ragazzo ma la sua ricerca ha iniziato a strutturarsi in vari passaggi circa 20 anni fa. Importante è stato il suo incontro con Luisella d'Alessandro, dal 1993 al 1995 coordinatrice della manifestazione Torino Fotografia, che ha contribuito a far nascere in lui l'esigenza di indirizzare la sua ricerca fotografica in veri e propri progetti. Appunto nel Photosaloon di Torino Fotografia del 1995, Giuseppe ha esposto la sua prima serie: “Presenze”. Fondamentali sono stati anche i workshop con Larry Fink e Kathleen Carr da cui ha imparato rispettivamente l'approfondimento del reportage sociale e le tecniche di sviluppo delle Polaroid (Emultion Transfer e Image Transfer). Questi ed altri workshop fatti nella scuola CFC di Bilbao e in PIC.A photoespaña, hanno contribuito ad una formazione completamente da auto-didatta.

Per Satriani la fotografia è un mezzo espressivo estemporaneo e molto personale; una tecnica immediata per trattenere un particolare attimo di vita irripetibile, per quanto quotidiano e ordinario, ma anche un metodo per rendere visibile una visione mentale, un sogno.

La postproduzione, la saturazione del colore, la manipolazione dell'immagine non sono per lui dei semplici artifici estetici ma degli strumenti attraverso cui esaltare la sua creatività.

Per conoscere i progetti più recenti di PhotoSatriani potete seguire il suo blog o contattarlo via email


Photoediting e testi a cura di Anna Mola
© Copyright 2017 - tutti i diritti sono riservati - all rights reserved
Italiano | Español